ANIKA, IL BACIO DEL VAMPIRO: seconda era

Gara 2: GIORNATA 4
 
IndicePortaleCercaRegistratiAccedi

Condividi
 

 DISCUSSIONE sulla REINTRODUZIONE del CORRUTTORE

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Zarka

Zarka

Data d'iscrizione : 19.08.19
Età : 32

DISCUSSIONE sulla REINTRODUZIONE del CORRUTTORE Empty
MessaggioTitolo: DISCUSSIONE sulla REINTRODUZIONE del CORRUTTORE   DISCUSSIONE sulla REINTRODUZIONE del CORRUTTORE EmptyVen 04 Ott 2019, 23:41

Premettendo che so che già i Vampiri posseggono già due Doni che permettono di avere due papabili cambi di fazione a favore. Quindi, comprendo perfettamente che il Corruttore possa risultare leggermente OP, perlomeno a livello ideale.
Tuttavia, passati vari anni, ci tenevo semplicemente a rimarcare come un personaggio del genere possa rendere la partita ancor più incerta e altalenante. Inoltre,
il Corruttore era il mio ruolo preferito (quindi diciamo che il topic è stato aperto anche per ego personale  Razz).

Per i nuovi che non conoscono questo ruolo:
-Il CORRUTTORE era un ruolo Dannato. Durante una prima giornata, egli poteva "corrompere" un Popolano e farlo divenire della fazione opposta.
Dunque, se ad esempio corrompeva una Sentinella, questa sarebbe divenuta una Sentinella Eletta. Ma occhio, perché se ad esempio corrompeva un Rapitore, poteva farlo divenire un Rapitore Eletto.
Quindi, il potere del Corruttore non solo era incredibilmente prezioso, ma anche UNA TANTUM e rischiosissimo, dato che era possibile corrompere SOLO ALLA PRIMA GIORNATA.

-Una volta passata la prima giornata, il Corruttore smetteva di essere tale. Egli diveniva un SUCCUBE, ovvero un popolano dannato senza poteri, che però veniva introdotto all'interno del Castello.
Ciò permetteva all'ormai ex-Corruttore non solo di venire a conoscenza dei Vampiri, ma anche di poter essere una vittima sacrificabile per papabili patiboli e/o di fare da tramite per il Castello.

Anche solo per amarcord, non mi dispiacerebbe discuterci sopra  ok

Ciò che mi piaceva sempre del Corruttore era quel suo essere di fatto un "glass cannon", un ruolo che dava tutto subito e poi viveva di rendita in base a cosa aveva combinato. Era un vero guastafeste, poteva portare gloria o disfatta ai dannati (sai se poi vai a dire ai Vampiri che hai reso eletto un Illusionista...).
E poi, i popolani continuano (giustamente) ad essere chiusi nella prima giornata, quindi il Corruttore doveva davvero scegliere bene cosa fare. E pensate se veniva rapito o, peggio, illuso su un altro bersaglio...

Voi cosa ne pensate? Non solo i Master, ma anche i vari utenti, specie chi il Corruttore non l'ha mai conosciuto  occhiolino
Torna in alto Andare in basso
Nosferatu

Nosferatu

Data d'iscrizione : 25.07.14

DISCUSSIONE sulla REINTRODUZIONE del CORRUTTORE Empty
MessaggioTitolo: Re: DISCUSSIONE sulla REINTRODUZIONE del CORRUTTORE   DISCUSSIONE sulla REINTRODUZIONE del CORRUTTORE EmptySab 05 Ott 2019, 01:49

Nel rispondere ad Arlecchino (QUI) ho praticamente risposto anche a te: la presenza del programmino per l'elaborazione dei dati non lascia spazio all'introduzione di altri ruoli.


Il succube cessò di esistere quando potenziammo il pipistrello (che prima cercava solo le indovine) adesso può anche charmare.
Torna in alto Andare in basso
 
DISCUSSIONE sulla REINTRODUZIONE del CORRUTTORE
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ANIKA, IL BACIO DEL VAMPIRO: seconda era :: PORTALE :: PROPOSTE DEL POPOLO-
Vai verso: